20.02.2013

Alla compagnia di bandiera malese 20 Atr 72-600 più 16 opzioni. Contratto da 840 milioni

Due mesi dopo la stipula della lettera di intenti, ieri ATR e Malaysia Airlines hanno firmato ieri un contratto per la vendita di 20 Atr 72-600 alla compagnia di bandiera malese. L’accordo, del valore di 840 milioni di dollari americani, comprende anche 16 opzioni. I primi due velivoli saranno consegnati entro l’anno.

 

Con la firma del contratto diventano 42 gli Atr 72 acquistati dal 2007 a oggi dalal Malaysia Airlines e con l’introduzione di questi aerei la compagnia con le comntrollate Firefly e MASwings consoliderà la propria posizione sul mercato di riferimento e si confermerà tra i principali operatori di trasporto aereo regionale in Asia.

“La Malaysia Airlines è davvero un partner prestigioso per Atr in Asia – dice Filippo Bagnato, Ceo di Atr – La loro rinnovata fiducia ci lusinga e siamo felici di valorizzare ulteriormente questo rapporto con l’introduzione dei molti vantaggi garantiti dall’Atr 72-600, il nostro ultimo prodotto. Gli aerei Atr non hanno rivali in termini di comfort del passeggero ed eco-compatibilità. Siamo davvero onorati di essere parte attiva nello sviluppo della Malaysia Airlines e della connettività regionale tra la Malesia orientale e la Malesia occidentale. Siamo inoltre molto lieti di dare il benvenuto alla Malaysia Airlines come uno dei primi operatori del nostro Training Center per gli aerei della serie Atr-600 aperto di recente a Singapore”.