19.03.2013

Il workshop promosso da AIDAA e Space Renaissance International a Bagnoli nonostante l’incendio

Città della Scienza, un luogo che è diventato simbolo e che nonostante l’incendio che ha cancellato uno dei più importanti siti museali dedicati alla divulgazione della scienza, va avanti. Procede infatti il calendario di eventi messo a punto prima del drammatico evento. Il prossimo 22 marzo si terrà dunque il workshop “ESPANSIONE DELLA CIVILTÀ NELLO SPAZIO – Aspetti Economici, Tecnologici, Etici e Sociologici”, promosso da AIDAA (Associazione Italiana di Aeronautica e Astronautica) – sezione di Napoli e Space Renaissance International, sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica.

L’evento sarà occasione di confronto sulle prospettive delle scienze, tecnologie e applicazioni spaziali, dalle quali già dipendono molti aspetti legati a controllo e gestione delle attività quotidiane. Basato sull’approccio filosofico che la Terra non deve essere più visto come un sistema chiuso, il workshop proporrà una visione delle opportunità future di accesso allo spazio attraverso i programmi di esplorazione e lo sviluppo del turismo in orbita terrestre, affrontando le prospettive di lungo periodo che suggeriscono di ottenere dallo spazio il contributo indispensabile a gestire il problema delle risorse planetarie e della sostenibilità, fino a considerare la progressiva espansione dell’umanità al di fuori della Terra e lo sfruttamento delle risorse disponibili nel sistema solare.