19.03.2013

Se dovesse essere convertito in ordine si tratterebbe di un accordo di circa 15,6 miliardi di dollari al prezzo di listino

La compania irlandese Ryanair, leader del mercato low cost, ha annunciato un impegno per ordinare 175 aerei B-737/800 Next Generation per l’espansione della flotta della compagnia. L’accordo, una volta finalizzato, sarà pari ad un valore di 15,6 miliardi di dollari ai prezzi di listino e sarà registrato come ordine fermo sul sito dell’industria nella sezione degli ordini e delle consegne.

“Questo accordo è la conferma del valore che il B-737NG porta a Ryanair”, ha dichiarato il presidente ed amministratore delegato del colosso americano, Ray Conner. “Siamo soddisfatti che il B-737NG, quale modello più efficiente ed affidabile per il corridoio singolo in servizio oggi, sia stato e continuerà ad essere la base della flotta della compagnia. La nostra alleanza con questo grande vettore low-cost europeo è di massima importanza per ognuno alla Boeing Company e per vederla estendere per gli anni a venire”.