11 aprile 2013 Alenia Aermacchi, contratto di supporto logistico per la flotta di AMX brasilianaL’azienda italiana e Embraer hanno anche sottoscritto uno specifico MoU che prevede la costituzione di una società co-partecipata dedicata
Entra in vigore un contratto dal valore di 58 milioni di euro per Alenia Aermacchi. Si tratta di un accordo per la fornitura di supporto logistico di lungo periodo per la flotta di AMX in servizio con l’aeronautica militare Brasiliana (Força Aérea Brasileira). L’AMX è un velivolo da supporto tattico sviluppato negli anni ’80 dalle allora Aeritalia (46,5%) e Aermacchi (23,8%) ed in Brasile dalla Embraer (29,7%).
Gli AMX sono entrati in servizio con le forze aeree dei due paesi alla fine degli anni ’80.”Con la firma di questo contratto ha dichiarato Giuseppe Giordo, Amministratore Delegato dell’azienda del gruppo Finmeccanica – Alenia Aermacchi ed Embraer confermano la pluridecennale collaborazione che ha consentito negli anni ’70 lo sviluppo, industrializzazione e produzione in Brasile dell’addestratore MB.326 (denominato AT-26 Xavante dalla FAB) e successivamente la collaborazione industriale che ha portato alla realizzazione del caccia-bombardiere Italo-Brasiliano AMX”.Segue