27.11.2013

A Pratica di Mare una due giorni in collaborazione con Alenia Aermacchi e AgustaWestland

L’Aeronautica Militare, in collaborazione con Alenia Aermacchi e AgustaWestland, hanno organizzato per domani a Pratica di Mare l’European Air Training Symposium 2013. Dopo una prima giornata di lavori congressuali, il simposio si concludera’ venerdi’ 29 novembre con un’attivita’ dimostrativa nell’aeroporto militare. L’evento si svolge nell’ambito delle celebrazioni per il 90* anniversario dell’Aeronautica Militare.

Parteciperanno rappresentanti di 13 Paesi di varie parti del mondo, autorita’ della Difesa e di altri Dicasteri italiani, esperti del mondo accademico e scientifico nazionale. I lavori saranno aperti domani dagli interventi del Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare (AM), generale di squadra aerea Pasquale Preziosa, del Comandante delle Scuole AM, generale di squadra aerea Franco Girardi, dell’amministratore delegato di Alenia Aermacchi, Giuseppe Giordo, e dell’amministratore delegato di AgustaWestland, Daniele Romiti.

L’obiettivo del Simposio e’ quello di condividere esperienze, punti di vista e prospettive di sviluppo nazionali in materia di addestramento dei piloti negli attuali scenari caratterizzati dalla difficile congiuntura finanziaria internazionale. Si parlera’ quindi delle sfide che si pongono oggi nel settore per ogni Paese, soprattutto quella di ottenere il massimo livello addestrativo con sempre meno risorse disponibili, con la conseguente necessita’ di ricercare sinergie tra le varie realta’ coinvolte nel comparto della Difesa e Sicurezza, sia tra mondo militare e industria aeronautica sia a livello di cooperazione internazionale.