13.02.2014

Alenia: C-27J è superiore ad ogni altro competitore. Airbus: il mercato ha scelto chiaramente

Il C-27J è “superiore ad ogni altro competitore, in tutte le categorie”, ha dichiarato al Salone Aeronautico di Singapore  Giovanni Timossi, responsabile delle vendite di Alenia Aermacchi per l’area Asia-Pacifico, lanciando un’offensiva nei confronti dello storico rivale di Airbus, il C-295 (presente in mostra statica al Salone).

Sono 56 i C-27J già consegnati sul totale dei 76 in ordine: tra quest’ultimi, dieci per l’Australia, unico operatore dell’Asia-Pacifico che al momento ha acquistato il velivolo. Ma, continua Timossi, l’azienda è “fortemente decisa nel promuovere il velivolo nell’area”, citando espressamente come opportunità India e Tailandia.
Ma la risposta di Airbus non si è fatta attendere. Il direttore commerciale Christian Scherer, evidenziando che oltre 160 C-212, CN-235 e C-295 operano in Asia, mentre nessun C-27J è ancora operativo, ha così commentato “il mercato ha scelto chiaramente”.
All’intervistatore, che ha chiesto “questa è una nuova battaglia di dichiarazioni?”,  Scherer ha risposto: “No: solo uno scoppio emotivo di un competitore frustato”.