11 luglio Farnborough 2014, lunedì si parte!

La Regione Campania assente. Aerospazio Campania, Technapoli e AEROPOLIS realtà regionali presenti al Salone.

Ci siamo, lunedì inizia l’evento più importante e atteso per la comunità aerospaziale internazionale, che quest’anno, nel regime di con Le Bourget, si svolge a Farnborough, vicino Londra.Anche negli anni della crisi, lo dimostrano tutte le edizioni dal 2008, il Salone non manca mai di canalizzare l’attenzione del settore, oltre che far arrivare nella cittadina dell’Hampshire migliaia di addetti ai lavori.
Nel 2012, infatti, sono state oltre 1500 le aziende espositrici, per un totale di 72 miliardi di dollari fra ordini e accordi annunciati. 70 le delegazioni militari da 46 paesi, 13 quelle civili. Dall’Italia partiranno oltre 70 espositori. Quattro i cluster regionali, Puglia, Lombardia, Piemonte e Umbria, oltre ad Unioncamere per il Lazio… Segue
11 luglio Vertenza Piaggio, faccia a faccia tra sindacati e LAER

La società campana di lavorazioni aeronautiche conferma di estendere i suoi interessi verso la Ligura,

L’azienda di Airola accoglie  la richiesta da parte delle organizzazioni sindacali che nei giorni scorsi avevano ribadito la necessità di un incontro con l’azienda che si andrà ad insediare a Villanova d’Albenga e che dovrebbe assorbire gli esternalizzati della Piaggio Aero.La proprietà di LAER si è impegnata nell’incontro all’Unione Industriali di Savona ad investire a Villanova e ad   assorbire  gli  esternalizzati della Piaggio Aero, a regime assumerà  216 lavoratori entro la fine del 2016.I sindacati dopo l’incontro hanno dichiarato che  “Il capannone non c’è ancora. Sono vicini a concludere l’operazione ed il percorso per l’insediamento a Villanova, ma questo è anche legato al piano industriale della Piaggio e bisogna vedere se questo andrà in porto: è necessario analizzare tutti gli aspetti tecnici e avere garanzie per i lavoratori”… Segue
11 luglio Airbus Helicopters, maxi commessa cinese per 123 elicotteri

Gli ordini alla divisione elicotteristica del gruppo franco-tedesco da tre operatori cinesi

Airbus Helicopters ha annunciato di aver ricevuto un ordine record per 123 elicotteri per i prossimi cinque anni da parte di tre clienti operanti in diverse province cinesi. I velivoli saranno utilizzati per attività di aviazione generale a copertura di molteplici missioni quali tour aerei, trasporto passeggeri, trasporto in ambito business, interventi medici di emergenza e missioni di ricerca e salvataggio.
I tre contratti sono stati firmati con Fujian Xinmei General Aviation Co. (GAC), Guangdong Baiyun GAC e Yunnan Fengxiang GAC. La flotta totale di 123 elicotteri comprende principalmente velivoli leggeri monomotore della famiglia Ecureuil di Airbus Helicopters, ma anche elicotteri leggeri bimotore EC135.Segue

11 luglio Nuova sala imbarchi allo scalo di Capodichino

Una riqualificazione durata circa sei mesi che ha riguardato un’area di circa 1700 mq al piano terra

Apre da oggi al pubblico, all’aeroporto Capodichino di Napoli, la nuova sala imbarchi al piano terra del terminal. L’area, si legge in una nota, “è stata completamente riqualificata grazie ad un consistente intervento infrastrutturale, teso a migliorare ulteriormente il comfort in aeroporto, ottimizzare i flussi ed offrire ai passeggeri in transito un elevato livello di servizio”.L’intervento infrastrutturale di riqualifica della nuova area gate (imbarchi), durato circa sei mesi, ha riguardato un’area di circa 1700 mq, al piano terra in area air-side, subito dopo i controlli di sicurezza, tra il gate 6 ed il gate 15 per un importo di spesa complessivo pari a circa 1.6 mln di euro. Segue
11 luglio Ultimi test sul satellite europeo che esplorerà Mercurio

Thales Alenia Space a Torino sta terminando i test funzionali BepiColombo, costruito da Airbus Defence and Space

Stanno terminando, presso le camere pulite di Thales Alenia Space a Torino, i test funzionali del satellite europeo per l’esplorazione di Mercurio, BepiColombo. Costruito da Airbus Defence and Space in qualità di prime contractor, il satellite sarà spedito a Noordwijk in Estec (Centro Europeo di Ricerca e Tecnologia Spaziale), dove avrà inizio la campagna di test ambientali di preparazione al lancio previsto nel 2016. BepiColombo è un progetto frutto di una collaborazione tra l’Agenzia Spaziale europea ESA e quella giapponese JAXA. La missione si pone come obiettivo lo studio dettagliato del pianeta Mercurio e dell’ambiente che lo circonda, ed è una delle missioni più ambiziose tra quelle programmate dall’ESA. Il lancio è attualmente previsto a metà del 2016 da Kourou, nella Guyana francese.Segue