Manifestazione al CIRA premiato il progetto CWSI di studenti campani di ingegneria aerospaziale

 

Il progetto è stato selezionato e realizzato per il programma REXUS,Rocket Experiments for University Students, ESA, Svedesi,tedeschi, università,Napoli ,  Bruxelles.
Il programma REXUS seleziona progetti di  esperimenti da realizzare a bordo di un razzo sonda che vola per un periodo prossimo agli 8 minuti in grado di raggiungere una quota di 90 km garantendo un periodo di milligravità di circa due minuti una volta raggiunto l’apogeo del volo parabolico.
La missione promossa dagli studenti napoletani  si è svolta con successo, il razzo sonda è atterrato con l’ausilio di un paracadute a circa 40 km dal luogo del lancio (Kiruna, Svezia) ed il modulo è stato recuperato in perfette condizioni. Il team di CWIS ha potuto acquisire immagini e dati registrati dal computer collocato a bordo del modulo ed avviare, quindi, la complessa fase di analisi dei risultati ottenuti.