3 settembre Aerospazio, le nuove strategie del Governo italiano per rilanciare il settore

Il semestre di Presidenza del Consiglio Europeo è per il sistema italiano un’occasione per recuperare in Europa un ruolo da protagonista nello sviluppo delle attività aerospaziali.

La prossima Ministeriale dell’Esa del 2 dicembre 2014 in Lussemburgo e le politiche nazionali di sviluppo per l’Aerospazio sono i temi discussi dell’incontro istituzionale promosso al MISE dalla Presidenza del Consiglio.
Dopo il summit di maggio a Roma tra i vertici di Cnes e ASI, le agenzie spaziale francese e quella italiana, che aveva definito una politica condivisa dai due paesi sui lanciatori europei e sul futuro utilizzo della Stazione Spaziale Internazionale, ieri 3 settembre, la Presidenza del Consiglio, il MISE e il MIUR hanno convocato a Roma il tavolo strategico istituzionale per approntare una strategia delle politiche pubbliche per il settore aerospaziale italiano.Segue