I sindacati dei metalmeccanici di Cgil, Cisl e Uil continuano la mobilitazioni dei lavoratori nell’ultimo anno a difesa delle aziende aerospaziale del territorio e 225px-Chiamparinochiedono al presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino di concretizzare l’impegno da parte della Giunta di garantire lo sviluppo e il mantenimento delle eccellenze produttive di Finmeccanica oggi presenti nel territorio torinese. “Con l’imminente presentazione del piano industriale da parte di Finmeccanica, appare indispensabile che al più presto si apra un tavolo di confronto tra Regione e sindacati, che definisca un momento in cui le parti possano interloquire con i vertici di Fimeccanica e il governo, e se necessario modificare le scelte prese, al fine di garantire lo sviluppo futuro di settori industriali strategici, quali quello aeronautico, aerospaziale, ferroviario e dell’elettronica per la difesa. Ci aspettiamo che a breve la Regione Piemonte dia seguito agli impegni presi con organizzazioni sindacali, Rsu, lavoratrici e lavoratori delle aziende coinvolte”.