Emersa possibilità di partnership fra aziende cinesi e CMD che ha anche uno stabilimento in Campania

Delegazione cinese in Basilicata, obiettivo produrre motori per ultraleggeri

La Basilicata vuole svolgere un ruolo da protagonista nella costruzione di motori aeronautici per velivoli ultra-leggeri da esportare in Europa e America. In questo direzione va l’incontro che una delegazione di amministratori e imprenditori cinesi, accompagnata da partner industriali italiani, ha avuto questa mattina in Regione Basilicata con l’assessore Flavia Franconi, il capo di Gabinetto del presidente della Regione, Raffaele Rinaldi e i direttori generali dei dipartimenti regionali alle politiche di sviluppo e all’agricoltura, Giandomenico Marchese e Giovanni Oliva.

Nel corso dell’incontro è emerso che imprese del parco tecnologico cinese “Jiangsu Lantian Aerospace” in partnership con l’azienda “Cmd – Costruzioni Motori Diesel”, con impianto industriale a Caserta e Atella, hanno interesse ad avviare proprio in Basilicata la produzione dei motori per velivoli ultraleggeri, a fronte dell’aumento dei volumi di vendita che il settore sta facendo registrare. “L’aerospazio – ha detto il direttore generale del dipartimento attività produttive, Giandomenico Marchese – è uno dei settori di sviluppo industriale verso il quale la Regione intende puntare la propria attenzione peri prossimi anni. La Regione Basilicata – ha detto ancora Marchese – è già presente in di-versi programmi comunitari dell’aerospazio e dei servizi e in importanti progetti della Comunità europea»