amendolaAlessandro Amendola è il nuovo Senior Vice-President di ATR, lo ha comunicato questa mattina il costruttore italo-francese con una nota. Il manager napoletano sarà responsabile di tutte le attività ingegneristiche relative alla certificazione, l’idoneità al volo, sistemi e propulsione, strutture, flight test, tecnologie di volo, supporto e qualità, processi e metodi. Amendola inoltre lavorerà a stretto contatto con i direttori dei Programmi, fornendo supporto ingegneristico e soluzioni alla definizione dello sviluppo del nuovo velivolo. Amendola collaborerà direttamente con l’amministratore delegato Patrick de Castelbajac e siederà nel Comitato Esecutivo. Sostituisce Carmine Orsi, il cui mandato è scaduto alla fine del 2015.

Alessandro Amendola, laureto alla Federico II di Napoli, ha iniziato la sua carriera in Magnaghi Aeronautica, nel 1980, come responsabile dell’assistenza e manutenzione. E’ passato poi a lavorare in Aeritalia, dove è rimasto fino al 1994. Quell’anno è passato al Centro Italiano Ricerche Aerospaziali, come direttore dei programmi aeronautici. Dopo questo incarico è tornato in Alenia, dove ha avuto vari incarichi manageriali nel CTO (Chief Technology Officer) e nel Marketing & Business Development. E’ stato a capo dei reparti Nuovi Progetti e Sistemi di Sorveglianza ed è stato il responsabile in Alenia del programma CleanSky.
Il suo ultimo incarico, prima della nomina di oggi, è stato quello di Chief Engineering del Next Generation Turboprop (NGTP).