Continua con determinazione le attività del il Distretto AeroSpaziale della Sardegna, il DASS si afferma come  riferimento per attività d’internazionalizzione e di messa a sistema delle diverse realtà dell’aerospazio in Sardegna.bielorussiasardegnaDopo l’acquisizione dei diritti sui brevetti generati dal progetto Cosmic che appartenevano all’Università di Cagliari, il Distretto AeroSpaziale della Sardegna  (Dass) ha avviato una promettente collaborazione con la Bielorussa.

Una qualificata delegazione della Russia Bianca, nei primi giorni di ottobre,   è stata ospite in Italia con una intensa missione con tappa a Cagliari dal 5 all’8 ottobre scorsi.

La delegazione bielorussa assistita  dal Console onorario della Repubblica Belarussa in Sardegna Giuseppe Carboni,  era composta dal segretario generale  dell’Accademia delle Scienze A. Kilchevskij, il Direttore del Belarus High Technologies Park (HTP)  V. Tsepkalo, il Direttore del Centro Relazioni Internazionali del Ministero dell’Istruzione A. Samuilich,  dal Responsabile della Cattedra  di Fisica e Tecnologie Aerospaziali della Belarusian State University V. Saechnikov, e dai rappresentanti  dell’Impresa Sistemi di georeferenziazione dell’Accademia delle Scienze S.  Zolotoy (Direttore) e R.  Abreu  (capo sistemi di ingegneria).

La delegazione bielorussa è intervenuta all’inaugurazione ufficiale di SINNOVA, 4° Salone dell’Innovazione al servizio dell’impresa e ha partecipato al convegno “Le opportunità per le imprese sarde oggi in Bielorussia, ponte tra Europa e Eurasia”.

Gli ospiti hanno inoltre incontrato  i rappresentanti istituzionali italiani e sardi per fare un primo punto sulle iniziative in programma previste  delle intese intercorse in occasione della riunione della Commissione Intergovernativa Italia Bielorussia per lo sviluppo dei rapporti economici tenutasi lo scorso febbraio a Minsk con la partecipazione anche della Regione Sardegna.

In questo ambito a Cagliari è stato sottoscritto  un accordo di collaborazione nel campo delle tecnologie aerospaziali fra il Distretto Aerospaziale della Sardegna (DASS) e l’Accademia Nazionale delle Scienze della Repubblica Belarussa che si propone lo sviluppo di una collaborazione congiunta nel settore dell’aerospazio sulla base della volontà dei due territori di valorizzare i rispettivi comparti industriali aerospaziali e creare concrete opportunità di sviluppo per l’industria e per il sistema della ricerca.