L’operatore statunitense Cape Air è il cliente di lancio del velivolo dell’azienda di Capua. In visita a Capua prova il nuovo velivolo Tecnam.  Tra breve il primo contratto di produzione.

tec2012Lo rende noto Tecnam a valle della visita di una delegazione di Cape Air con Dan Wolf (CEO e fondatore dell’aviolinea), Stan Bernstein (membro del Consiglio Direttivo) e Jim  Goddard (direttore responsabile di Fleet Planning & Acquisitions.

Dan Wolf, accompagnato del pilota collaudatore di Tecnam Lorenzo De Stefano, ha pilotato il velivolo: è la prima volta che ai comandi del P2012 vola un pilota non Tecnam!

“Il velivolo è molto facile da pilotare – ha dichiarato Wolf -. Le prestazioni che ho constatato oggi offrono ai clienti un mezzo con un notevole comfort e sicurezza e bassi costi operativi”. Il team di Cape Air è stato particolarmente impressionato dalle ridottissime corse  di decollo ed atterraggio.

Il P2012 è un velivolo bimotore a pistoni da 11 posti caratterizzato da ridotti costi operativi e potrà essere utilizzato non solo come trasporto passeggeri, ma anche in configurazione idrovolante, VIP, cargo, aeroambulanza, etc.

Il Traveller ha effettuato il suo primo volo il 21 luglio scorso e verrà certificato da EASA e FAA entro il 2018. Dal suo primo volo sono stati effettuati altri 60 voli per complessive 45 ore e 10 test statici che hanno già evidenziato performance superiori alle aspettative di progetto.