ATR. Contratti per 20 aerei e 12 opzioni da aerolinee messicane e argentine. Sommando gli ultimi aerei venduti in Sudamerica con gli undici ordini in portafoglio, si ristabiliscono le distanze tra ATR e il concorrente Bombardier che dichiara ordini per diciannove Q400.
Si avvicina per ATR l’obiettivo di sessanta vendite per il 2016 se entro l’anno si firma l’accordo definitivo per le venti macchine all’Iran.atr-72-600-aeromar
Gli aerei previsti nei due ultimi ordini sono destinati a due operatori sudamericani, controllati dalla finanziaria sudamericana Synergy Aerospace, la messicana Aeromar e l’argentina Avianca Argentina che inizierà i servizi regionali dal 2017.
ATR è l’operatore di velivoli regionali di maggiore successo in America Latina e i Caraibi, con circa 160 aeromobili che operano con trenta compagnie aeree.
Il primo dei due contratti firmati a Città del Messico include otto ATR. Previsti sei velivoli ATR 72-600 e due ATR 42-600 e sei opzioni per 72-600 ATR aggiuntivi. L’altro ordine è stato firmato direttamente dalla società finanziaria sudamericana Synergy Aerospace per dodici ATR 72-600 e sei opzioni per un nuovo operatore regionale argentino.
L’aerolinea messicana Aeromar è un partner da quasi trenta anni di ATR, ha una flotta di velivoli regionali con quindici aerei ATR che saranno sostituiti con le versioni -600.
Commentando l’accordo, Andrés Fabre, Amministratore Delegato di Aeromar, ha dichiarato: “L’aereo ATR rappresenta la soluzione più conveniente per la nostra rete a corto raggio”.”Con una rinnovata flotta basata su ATR -600, i nostri passeggeri potranno sperimentare i più moderni standard di comfort e servizio”. “Siamo molto lieti di sviluppare ulteriormente questa partnership di lunga data e di grande successo con ATR”. “Entrambi condividiamo un impegno per la sicurezza e la passione per la tecnologia con una coscienza ambientale-friendly”.
Tom Anderson, Vice Presidente Senior Commerciale e Assistenza Clienti di ATR, ha dichiarato: “Per quasi trenta anni Aeromar ha fornito un servizio essenziale in tutto il Messico collegando le comunità e contribuendo allo sviluppo delle economie regionali”. “Siamo orgogliosi che la progressiva introduzione di nuovi ATR -600 permetterà alla compagnia di continuare a fornire ai suoi passeggeri la massima qualità di servizio su ogni volo”.
L’accordo firmato da ATR con Synergy Aerospace prevede macchine destinate all’aerolinea argentina Avianca Argentina e segna l’esordio della serie ATR -600 sul mercato argentino. La prima consegna è prevista entro la fine dell’anno, con l’entrata in servizio prevista per il primo trimestre del 2017, i dodici aerei saranno tutti in servizio dal gennaio 2018.
Commentando l’accordo, Germán Efromovich, Presidente di Synergy Aerospace, ha dichiarato: “Siamo entusiasti del lancio imminente di Avian Líneas Aéreas come una compagnia aerea Avianca”. “Espanderemo i servizi e i collegamenti delle comunità in Argentina, grazie ai velivoli ATR 72-600 che avremo in flotta e con il supporto tecnico e logistico di ATR / Airbus”.
Christian Scherer, Amministratore Delegato di ATR, ha aggiunto: “L’introduzione della serie ATR -600 in Argentina è una tappa importante nella nostra espansione in America Latina”.” Argentina ha un grande potenziale per lo sviluppo di collegamenti aerei regionali, e siamo lieti di portare la soluzione più conveniente, moderna e confortevole per le compagnie aeree e passeggeri “.