Evento organizzato per il prossimo 2 aprile da ACARE Italia all’Università La Sapienza

ACARE Italia, piattaforma tecnologica italiana per l’aeronautica, ha organizzato per il prossimo 2 aprile una manifestazione per presentare la Strategic Research & Innovation Agenda – Italia (SRIA It) per il settore dell’Aeronautica e del Trasporto Aereo. L’evento, promosso in collaborazione con l’agenzia APRE, il Cluster Tecnologico Aerospaziale Nazionale e l’AIAD, si terrà presso L’Università La Sapienza – Sala del Chiostro Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale in via Eudossiana, 18 a Roma. Interverrano Fabrizio Vestroni, Preside della Facoltà ICI – La Sapienza, Roberto Bojeri, di Selex ES, Bruno Mazzetti, Presidente ACARE Italia, Giovanni Bertolone, Presidente CTNA e Marcello Amato del CIRA.

La nuova SRIA It (Strategic Research and Innovation Agenda italiana) presenta le linee di orientamento condivise dai vari attori nazionali fornendo un utile riferimento per la definizione delle strategie di investimento nazionale in attività di R&ST per il settore dell’Aeronautica e più in generale del Trasporto Aereo includendo anche i sistemi per missioni speciali civili e gli aspetti duali.
Nella SRIA It sono indicati obiettivi e roadmap tecnologica focalizzati nel breve termine (2020) tenendo conto sia delle peculiarità che delle priorità e necessità nazionali.
La SRIA It è composta da due volumi:
• Volume 1: orientato principalmente ai decision & policy makers.
• Volume 2: con indicazione degli obiettivi di dettaglio per ciascuna sfida identificata nella roadmap, orientato alle persone direttamente coinvolte nelle attività di ricerca.

ACARE è attiva dal 2003 e comprende le maggiori industrie nazionali (AgustaWestland, Alenia Aermacchi, Avio Aero, Selex ES, Finmeccanica, Elettronica, etc), le PMI del settore confederate in AIAD, i Centri di Ricerca (CIRA, CSM), le Università (attraverso la CRUI) nonché Istituzioni Governative, Agenzie ed Enti erogatori di servizi quali MIUR, ENAC, ENAV, Assaereo e Assaeroporti, con APRE a supporto operativo.
ACARE Italia intende contribuire alla definizione di una proposta condivisa sulla strategia nazionale e sulle tematiche tecnologiche di R&ST nel settore dell’Aeronautica e del Trasporto Aereo fornendo le necessarie indicazioni per quanto sarà sviluppato dal Cluster Tecnologico Nazionale dell’Aerospazio (CTNA) garantendo nel contempo le necessarie sinergie.